Prodotto da spolvero per la conservazione e la freschezza di prodotti dolciari
Bucaneve extra
Cod. 292
Preparato con materie prime nobili in miscela,
utile per l’immagine di prolungata freschezza.

Scarica la scheda di Bucaneve extra
Prodotto da spolvero per dolci e torte


Uso professionale per fine pasticceria.
Conservare il prodotto in luogo fresco e asciutto.


Ingredienti: miscele di zuccheri, glucosio, amidi, destrine, burro cacao e vaniglia (contiene aromi naturali).
Impiego: temperatura ambiente con dolci da 15° / 25° gradi per l’innevamento.

Prodotti da spolvero indicati: su tartellette per frutta fresca, crostate, bignè alla crema o panna, meringhe o meringate, semifreddi, torte di gelato, torte alla panna in conservazione, pandori e colombe.

Per pan di spagna piu’ soffice e savoiardi piu’ teneri: aggiungere gr. 60/120 di bucaneve extra per kg.1 di farina.
(conservazione da – 30° a + 30° gradi centigradi).

Per una pasta frolla piu’ friabile e dorata: aggiungere gr.60 / 120 di bucaneve per kg.1 di preparato e impastarlo con il burro o in miscela con farine.

Per panettoni e brioche piu’ soffici e fragranti: unire gr.40/60/80 per kg.1 di farina.
(dose valida anche per bignè).

Fritti: zeppole, tortelli, chiacchiere krapfen e bomboloni con crema pasticcera da spolverare a temperatura d’ambiente.

Per panna fresca, vegetale e creme: sapientemente dosato, dolcifica, lega e conserva candidamente la farcitura e le decorazioni con prolungata freschezza anche dopo le pause nei frigo. per ottenere maggiore stabilità alla crema chantilly, aggiungere gr.150 di bucaneve per kg.1 di panna fresca da montare, superata questa fase mescolarla con la crema, quindi riempire i bignè spolverandoli in fine sempre con bucaneve extra. spolverato su torte di panna da conservare in freezer ne prolunga la freschezza migliorando l’aspetto.
Dosi e modalità: mettere nel contenitore dosatore gr.100/150 di bucaneve per litro di panna,
(o secondo buona tecnica aziendale) montare con frusta o sbattitore tradizionale o soffione. per le creme usare la planetaria.

Dolcificazione: ridotta rispetto al saccarosio.

Risultati: conserva candidamente in modo prolungato la pasticceria, esaltando gusto, profumo e sapore, evitando il precoce scioglimento causato dagli zuccheri (conservazione da – 30° a + 30° gradi centigradi).

Ambrosiana Savoia • produzione specialità per gastronomia | via Torricelli, 255 - 21042 Caronno Pertusella (VA)
Tel. 02.9655431 - fax 02.9650524 | p.iva: 03530140122 | www.ambrosianasavoia.it - info@ambrosianasavoia.it
WebAgency Creative Studio